Articoli precedenti:

È nato il governo che salverà l’Italia? – I

È nato il governo che salverà l’Italia? – II

 

I possibili effetti della proposta di creazione di un nuovo grande partito sovranista europeo da parte di Victor Orban

 

 

 

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Stampa
Email

1 commento su “È nato il governo che salverà l’Italia? – III”

  1. Ritengo che per lavare il tradimento della Lega nei confronti dei suoi elettori ci vorrebbe bel altro. Intanto l’uscita dal governo Draghi che rappresenta l‘opposto di quanto esprime il nuovo partito di Victor Orban. Salvini negli ultimi anni ha voltato le spalle a tutte le idee che lo avevano portato a una certa rilevanza, come l’aborto, ad esempio, uno dei tanti. Ma La partecipazione al Governo Draghi a me sembra una vera giravolta dalle idee condivise con i suoi elettori nella fase precedente a detta partecipazione. Anche la Meloni non può dare più alcuna garanzia, dopo la adesione della stessa all’Istituto Aspen. Vedo la destra come una vera Caporetto.
    Immutato l’apprezzamento e la stima per Victor Orban.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mettiti in contatto con noi!

Hai delle domande o delle osservazioni da comunicarci?
Ti risponderemo il più rapidamente possibile!

Europa Cristiana

Direttore Carlo Manetti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Ogni settimana riceverai i nostri aggiornamenti e non di più.

Torna su