Il procuratore regionale del Piemonte della Corte dei Conti Quirino Lorelli ha inviato alla Regione medesima un decreto istruttorio con cui le intima di fornire, entro sette giorni, tutti i dettagli sulla fornitura gratuita alle scuole del libro Foiba rossa. Norma Cossetto storia di un’italiana di Beniamino Delvecchio e Emanuele Merlino (Editore Ferrogallico), precisando di voler sapere se tale iniziativa era stata concordata con i dirigenti scolastici interessati. Minaccia, inoltre, l’attribuzione del danno erariale a tutti coloro che vi abbiano concorso. Evidentemente non si è reso conto o non si è voluto rendere conto del fatto che tale iniziativa rientrerebbe nell’adempimento dell’Articolo 2 della Legge 92 del 30 marzo 2004, istitutiva della Giornata del Ricordo; non si è, inoltre, reso conto che, a causa della pandemia, il tutto non era avvenuto e la Regione non aveva speso nemmeno un euro!

 

 

 

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Stampa
Email

1 commento su “Quando l’odio ideologico sfocia nel ridicolo”

  1. La morale rivoluzionaria di Lenin perdura più che mai nell’inconscio collettivo, e viene rinnovata in continuazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Mettiti in contatto con noi!

Hai delle domande o delle osservazioni da comunicarci?
Ti risponderemo il più rapidamente possibile!

Europa Cristiana

Direttore Carlo Manetti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Ogni settimana riceverai i nostri aggiornamenti e non di più.

Torna su