Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Stampa
Email

3 commenti su “La disfatta armena”

  1. Ma in tutta la sua spiegazione non è mai stata menzionata l’ONU. Dov’era, l’ONU, in ferie? A cosa serve, ormai, questa organizzazione?

    1. Purtroppo la posizione “storica” dell’Onu è di appoggio alle tesi azere e, quindi, tace di questa aggressione tesa alla pulizia etnica nei confronti della Repubblica di Artsakh e della presenza armena nell’area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mettiti in contatto con noi!

Hai delle domande o delle osservazioni da comunicarci?
Ti risponderemo il più rapidamente possibile!

Europa Cristiana

Direttore Carlo Manetti

Iscriviti alla nostra newsletter

Se ci comunichi il tuo indirizzo e-mail, riceverai la newsletter periodica che ti aggiorna sulla nostre attività!

Ogni settimana riceverai i nostri aggiornamenti e non di più.

Torna su